Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:using:shared_files
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 01:24) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/29 01:13) è disponibile.Diff

File Condivisi

La finestra dei file condivisi consente il controllo completo dei file che intendiamo condividere con il resto del mondo.

E' organizzata principalmente in tre sezioni: una sezione a sinistra con l'albero delle cartelle presenti nel proprio PC, una sezione centrale con l'elenco dei file condivisi, e una sezione in basso che raggruppa le informazioni principali dei file condivisi selezionati.

Finestra di eMule File Condivisi



La sezione centrale contiene numerose colonne che potete aggiungere o rimuovere semplicemente con un click del tasto destro su una colonna qualsiasi (o ordinarle diversamente trascinandole nella posizione desiderata). Vi si presenterà un menù contestuale con le seguenti opzioni:







Colonne nella finestra File Condivisi

  • Dimensione : la dimensione effettiva del file.

  • Tipo : la tipologia di file. eMule raggruppa i file per tipologia, esempio Audio, Video, Immagine … le stesse che trovate nella finestra Cerca quando ricercate un determinato file.

  • Priorità : la priorità di Upload assegnata al file. Seguite la guida alla Priorità di Upload per scoprire i dettagli e l'importanza di questo settaggio.

  • ID File : il codice hash (filehash) associato al file, che identifica il file in maniera univoca all'interno del network.

  • Richieste : il numero di richieste di download ricevute per lo specifico file da quando avete aperto eMule, e tra parentesi le richieste totali da quando avete installato eMule la prima volta.

  • Richieste accettate : il numero di richieste che avete servito, cioè per le quali avete assegnato uno slot di upload. Come per la colonna precedente, anche qui il numero indica il valore per la sessione corrente, mentre tra parentesi è indicato il valore totale ottenuto da quando avete installato eMule.
    Queste ultime due colonne vi saranno di aiuto nella scelta della Priorità di Upload per i singoli file. Un file molto richiesto ma con un basso numero di richieste accettate indica che probabilmente richiede una maggiore priorità di upload per essere distribuito maggiormente. Generalmente eMule provvede in automatico ad assegnare le priorità per distribuire equamente tutti i file, quindi non è necessario cambiarla.

  • Dati inviati : la quantità di byte che avete inviato nella sessione corrente, e tra parentesi la quantità di byte totale inviata da quando avete installato eMule. Se volete rimuovere un file dalla condivisione, controllate anche il valore di questa colonna. E' buona norma lasciare il file in condivisione il tempo necessario per ”restituire il favore”. Se ad esempio un file ha una Dimensione di 700 MB, prima di rimuoverlo controllate che i Dati Inviati siano almeno 700 MB. Se si, vuol dire che lo avete scaricato e inviato completamente almeno una volta, quindi avete pareggiato il conto =)

  • Parti Condivise : una barra di progressione che mostra il grado di diffusione del file nel network. Seguite la guida alle barre di progressione per saperne di più.

  • Cartella : il percorso della cartella dove si trova il file. Se è incompleto, cioè ancora in download, allora vedrete il percorso della cartella Temp.

  • Fonti Complete : mostra una stima del numero di client presenti nel network che hanno quel file completo in condivisione. Se non è presente un solo valore allora potreste avere o un range di valori ”MIN - MAX” ad indicare che approssimativamente il numero di fonti è compreso in quell'intervallo, oppure un valore ”< MAX” ad indicare che il numero di fonti complete è inferiore a quel valore massimo.

  • File eD2K|KAD : mostra se il file è stato correttamente ”pubblicato” sulla rete eD2K e KAD. L'icona del server indica che il file è condiviso sulla rete eD2K, mentre l'icona del mappamondo indica che è condiviso sulla rete Kademlia.

  • Artista, Album, Titolo, Durata, BitRate, Codec : mostrano le informazioni contenute nei file, cioè i Meta Dati, che sono generalmente presenti nei file audio mp3 o nei video.



Dalla versione 0.50a la sezione in basso contiene un box che potete chiudere o espandere con il pulsante a forma di freccia in alto a destra. Se selezionate un file, nel box vedrete riassunti una serie di parametri ed informazioni:

Box riassuntivo nella finestra File Condivisi

Il box contiene diverse schede, approssimativamente le stesse presenti nella finestra Informazioni sul file.

Nella scheda Statistiche sono elencate le voci principali relative alla distribuzione del file selezionato, riferite sia alla Sessione Corrente che al Totale (cioè da quando avete avviato eMule la prima volta). Particolarmente interessanti le seguenti voci:

  • Livello di Popolarità: classifica i file in base alle richieste ricevute. Più basso è il numero di richieste, maggiore è il rank del file.

  • In Coda: il numero di client attualmente accodati in upload in attesa di ricevere il file.

  • In Upload: la quantità di banda in upload usata per inviare il file.



Al click con il tasto destro del mouse su un qualsiasi file condiviso, avrete accesso al seguente menù contestuale:





Menù contestuale nella finestra File Condivisi

  • Apri File : avvia il file con l'applicazione predefinita in Windows, esempio il lettore multimediale se è un file Audio/Video o Notepad se è un file .txt … ecc ecc.

  • Apri Cartella : Apre la cartella contenente quel file.

  • Rinomina… : Permette di rinominare il file in maniera sicura, cioè senza alterarne il filehash (se lo fate da Windows potrebbe invece cambiare!). Potete usare una comoda scorciatoia da tastiera premendo F2.

  • Cancella dal disco : elimina fisicamente il file dal disco rigido. Come impostazione predefinita non è possibile recuperarlo, perché il file non passa attraverso il Cestino di Windows ma viene eliminato direttamente.
    E' possibile cambiare questo comportamento modificando la voce RemoveFilesToBin nel file preferences.ini

  • Non Condividere : Dalla versione 0.50a è possibile condividere singoli file. Con questa opzione potete fare l'operazione inversa e rimuoverlo dalla condivisione.

  • Aggiungi questo link agli appunti IRC : Copia temporaneamente il link eD2K del file negli appunti di Windows. E' cliccabile solo se siete connessi ad IRC, così potrete inviare il file alle persone con cui siete in chat cliccando con il tasto destro sul suo nick e scegliendo Invia questo Link all'Amico. Il vostro amico potrebbe ricevere un messaggio di notifica come questo: *EmuleProto* Nickname attempted to send you a file. If you wanted to accept the files from this person, add him as a friend or change your IRC Preferences. Significa che per ricevere il link deve prima aggiungervi alla lista degli Amici o al contrario controllare che nelle proprie Opzioni -> IRC la voce Solo dagli Amici non sia abilitata.

  • Priorità (Upload) : consente di cambiare la priorità di upload del file.

  • Collezione : Consente di creare una collezione di file. Fate riferimento alla guida per le collezioni.

  • Mostra Dettagli… : Apre la finestra dei dettagli del file.

  • Commenti… : Apre la finestra per leggere ed inserire i commenti.

  • Mostra link eD2K… : Mostra il link eD2K del file.

  • Trova… : Apre una piccola finestra di ricerca, utile per filtrare determinati contenuti nella lista dei file condivisi.

  • Risorse Web : Permette di ricevere alcune informazioni sul file da particolari servizi presenti sul Web.

Aggiungere o rimuovere file e cartelle dalla condivisione

Se volete condividere dei file con il resto del mondo o con i vostri amici, dovrete aggiungerli alla condivisione.

Ogni volta che aggiungerete file alla condivisione il vostro eMule avvierà la procedura di hashing dei file, cioè calcolerà il filehash di ogni singolo file. Se la dimensione dei file è considerevole potreste notare dei rallentamenti generali al vostro PC, essendo questa una operazione che causa notevole stress all'Hard Disk e alla CPU. Dalla finestra dei File Condivisi, in alto a sinistra, vedrete il conteggio dei file processati grazie alla voce In Hashing:

File In Hashing

Attendete quindi pazientemente il termine dell'operazione e, se non avete ancora connesso la rete eD2K e KAD, non fatelo fino al termine dell'operazione!

Per condividere file o cartelle avete 5 possibili modi:

  1. Spostate i file direttamente nella cartella Incoming, cioè la cartella di default scelta da eMule per la condivisione (se non sapete dove si trova potete raggiungerla facilmente dal menù Strumenti → Apri Cartella file scaricati… oppure seguendo la guida all'installazione multiutente che vi elencherà tutti i possibili percorsi).
    Subito dopo andate nella finestra File Condivisi e cliccate il pulsante Aggiorna in alto a destra. A questo punto eMule procederà con il calcolo del filehash che, a seconda delle dimensioni del file, potrebbe richiedere diversi minuti, al termine del quale troverete il file nell'elenco dei file condivisi pronto per essere pubblicato sulla rete eD2K e Kademlia.

  2. Dall'albero di sinistra espandete le varie directory fino ad arrivare alla cartella che intendete condividere:

    Opzioni per condividere una cartella

    Con un click del tasto destro scegliete Condividi questa cartella o Condividi questa cartella comprese le sottocartelle rispettivamente se intendete condividere solo la cartella o anche eventuali sottocartelle.

    Se ad esempio avete una cartella Video che contiene 10 filmati e al suo interno una ulteriore cartella Video HD contenente 20 filmati, e scegliete sulla cartella Video l'opzione Condividi questa cartella, verranno condivisi solo i 10 filmati della cartella Video! Se volete che siano condivisi anche i filmati presenti nella sottocartella Video HD o i file presenti in future sottocartelle che creerete, dovrete quindi scegliere la seconda opzione.

    Ovviamente per l'operazione inversa, cioè rimuovere le cartelle dalla condivisione, potete usare le voci Togli dalla condivisione questa cartella e Togli dalla condivisione questa cartella comprese le sottocartelle.

  3. Se volete condividere solo i singoli file invece che l'intera cartella, potete mettere un segno di spunta nella casellina alla sinistra del nome del file:

    condivisione di singoli file

  4. Dalla versione 0.49c è possibile usare direttamente il Drag & Drop per condividere singoli file o cartelle. Il Drag & Drop è l'operazione che consiste nel fare click su un file, trascinarlo nella posizione desiderata, e infine rilasciare il pulsante del mouse. Nel caso di eMule dovrete trascinare il file da condividere all'interno della finestra File Condivisi e rilasciare, così eMule provvederà ad inserire il percorso del file tra quelli condivisi.

  5. Sempre attraverso il Drag & Drop potete individuare nell'albero a sinistra la cartella da condividere e trascinarla sulla cartella in alto Cartelle Condivise, così da aggiungerla automaticamente alla condivisione.

Tutte le cartelle condivise avranno la classica icona della cartella di Windows, ma con sovrapposta l'icona di eMule (nelle versioni precedenti erano segnate con una piccola 'V' di colore rosso):

Cartelle condivise in eMule

Come mostrato in figura è buona abitudine organizzare i propri file condivisi per categorie, cioè in diverse cartelle partendo da una cartella unica e aggiungendo più sottocartelle a seconda dello schema che si vuole seguire, così da poterli ritrovare più facilmente all'occorrenza o gestirli più velocemente. Ad esempio potreste avere il bisogno di condividere per un certo periodo solo dei Documenti piuttosto che i file Audio, oppure alzare la priorità di upload dei Video a svantaggio dei Programmi. Nei casi suddetti potreste perdere diversi minuti se avevate i file sotto una unica cartella, o in più cartelle ma senza una “connessione logica” tra il contenuto e il nome della cartella. Inoltre condividendo cartelle in ordine sparso potreste rischiare di condividere per errore file personali! ;-)