Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:various:from_fat32_to_ntfs
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 01:19) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/29 01:15) è disponibile.Diff

Conversione File System da FAT32 a NTFS

Se utilizzate un vecchio PC o avete eMule su un Hard Disk USB esterno, potreste avere delle limitazioni se il vostro Hard Disk è “partizionato” con un File System di tipo FAT o FAT32. Una sicura limitazione è che non potrete aggiungere al download file di dimensione superiore ai 4 GB, e ve ne accorgete dal Registro Eventi per via del seguente messaggio:

Non è possibile scaricare questo File perché il tuo Filesystem non supporta File di dimensioni maggiori di 4GB; è consigliabile la conversione in NTFS.

Come suggerito si rende quindi necessaria la conversione del vostro Hard Disk al più evoluto File System NTFS.

Fate attenzione: Qui per semplicità supponiamo che avete installato eMule nello stesso Hard Disk da convertire, ma in realtà quello che conta è la posizione delle singole cartelle Temp e Incoming. Potreste infatti averle in un Hard Disk diverso da quello principale, esempio un classico HD esterno, oppure in una ulteriore partizione (caso tipico con i Notebook, dove un singolo Hard Disk viene diviso in due diverse partizioni, generalmente C: e D:). L'unità da partizionare è quindi quella dove si trovano le cartelle Temp e Incoming!

Potete verificare il tipo di File System che avete grazie alla Gestione Disco. Lo trovate dal Pannello di Controllo → Strumenti di Amministrazione → Gestione Computer → Gestione Disco, oppure direttamente dal Menù Start digitando compmgmt.msc nel box Esegui o di ricerca.

Conversione da FAT32 a NTFS - Utility Gestione Disco

Vediamo quindi i passaggi per effettuare la conversione sfruttando una utility integrata in Windows.

La procedura è sicura al 99,9%, ma per non sfidare il fato fate comunque un backup dei dati sensibili memorizzandoli su una penna USB o su un DVD. Ricordate infine che non potrete tornare indietro, cioè non sarà possibile convertire da NTFS a FAT32 a meno di cancellare completamente l'Hard Disk con un format e creare da capo le partizioni.

Iniziate ad avviare il Prompt dei Comandi, seguendo la procedura a seconda del Sistema Operativo che avete:

Prompt dei Comandi in Windows XP
Fate click su Start → Programmi → Accessori → Prompt dei Comandi , oppure in modo equivalente andate in Start → Esegui, digitate cmd e date Invio.

Prompt dei Comandi in Windows Vista/Seven
Fate click su Start → Tutti i programmi → Accessori, poi click con il destro su Prompt dei comandi e scegliete Esegui come Amministratore, oppure in modo equivalente andate in Start, digitate cmd nel box di ricerca e poi premete CTRL+SHIFT+INVIO.
Dovrete quindi ritrovarvi con il Prompt dei comandi avviato con i privilegi da amministratore.

Digitate quindi il seguente comando e date Invio:

convert unità: /fs:ntfs /V /NoSecurity

Mettete ovviamente al posto di unità la lettera del vostro volume da convertire, esempio C.

Conversione da FAT32 a NTFS - Convert da DOS

Se richiesto, inserite il nome dell'etichetta del volume che volete convertire, e che trovate in Risorse del computer leggendo il nome dell'unità disco rigido.

Conversione da FAT32 a NTFS - Unità disco rigido

Se l'unità da convertire è la stessa dove avete il sistema operativo in esecuzione, il programma vi chiederà di pianificare l'esecuzione dell'operazione al successivo avvio del sistema. Rispondete si per confermare e riavviate il PC.

A seconda della dimensione del volume da convertire, potrebbe volerci più o meno tempo. Aspettate pazientemente il messaggio di conferma Conversione completata.

Potete ora effettuare senza problemi il download di file con dimensione superiore ai 4 GB, e fino ad un massimo di 256 GB!