Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:various:emule_for_android
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 01:18) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/29 01:15) è disponibile.Diff

Controllare eMule da Smartphone o Tablet Android - GetEd2K

Chi conosce la funzione Webserver di eMule sa già che è possibile controllare eMule da una postazione remota, accedendo attraverso il proprio browser ad una semplice interfaccia grafica. In aggiunta all'interfaccia grafica esistono alcuni software, come CBB eMule Click Transfer, che una volta installati permettono di inviare i link eD2k direttamente al proprio client eMule, con un semplice click e senza passare per l'interfaccia grafica.

Tale caratteristica è ora disponibile su dispositivi Smartphone e Tablet dotati di sistema operativo Android (1.0 e superiori).

eMule per Smartphone o Tablet Android - Controllo da remoto

Esistono diverse app destinate a tale scopo, ma abbiamo scelto quella che secondo noi presenta meno bug e supporta un maggior numero possibile di dispositivi Android, ovviamente a costo zero (gratis). L'applicazione in questione è GetEd2k, disponibile nello store di Google, cioè Google Play.

GetEd2k non è la versione di eMule per smartphone, ma è una app aggiuntiva che vi permetterà solamente di trasferire i link eD2K dal browser del dispositivo Android al vostro PC dove avete installato eMule, come mostrato nella figura precedente. Diffidate dai numerosi articoli online o dalle riviste che presentano le ”app eMule per Android”, perché eMule non esiste in versione mobile!



Installazione GetEd2k

Dal vostro dispositivo aprite l'app di Google Play, e cercate GetEd2k dello sviluppatore Anacletus, accessibile direttamente al seguente link: GetEd2k. Scegliete quindi Installa e attendete il completamente dell'operazione. L'app è pronta per essere utilizzata :-)



Configurazione del WebServer

Se sul PC con eMule non avete ancora attivato il WebServer, ricordate di seguire la guida per il WebServer e attivate il servizio per la rete LAN o, se necessario, anche per la rete esterna configurando eventualmente il vostro router o firewall e procurandovi un hostname con No-IP.



Configurazione GetEd2k

Dopo aver lanciato l'applicazione, vi troverete davanti la seguente schermata:

GetEd2k per Android - Schermata principale

Assicuratevi che lo stato della rete sia enabled, cioè attivo, quindi procedete con un tocco sull'icona Setup. La successiva schermata vi permetterà di configurare i parametri per accedere al PC dove avete installato eMule e attivato il WebServer:

GetEd2k per Android - Schermata Setup

Alla voce Server Type scegliete dal menù a tendina il vostro client, cioè eMule, aMule o MLDonkey (per ora sono supportati questi tre client):

GetEd2k per Android - Scelta client eMule/aMule/MLDonkey

In Server URL inserite il percorso completo IP:Porta dove il WebServer è in ascolto. Se vi trovate nella rete LAN, allora il percorso completo è quello indicato in eMule nella finestra Server → Le Mie Informazioni, alla voce URL:

URL WebServer

Proseguite con la configurazione e, se il vostro PC con eMule lo richiede, inserite la password di accesso alla voce Server Password (è la password di accesso al PC, non quella del webserver!).

GetEd2k per Android - Configurazione Server

Abilitate ora la checkbox Use Authentication e digitate Username e Password, cioè i dati scelti precedentemente durante la configurazione del WebServer di eMule.

Se volete ricevere una notifica per l'invio del link eD2k al server, mettete un segno di spunta all'opzione Ask before sending link. Salvate infine con un tocco su Save.

D'ora in avanti, durante la normale navigazione da Smartphone o Tablet, quando incontrerete un link eD2k vi basterà fare un tocco per inviarlo al vostro PC con eMule, che provvederà a “processarlo” e aggiungerlo al download (dopo che avrete confermato l'invio del link nel messaggio di notifica):

GetEd2k per Android - Configurazione Server



abel