Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:first_steps:update_serverlist
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2014/12/29 10:41) è stata Approvata da abel.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/29 01:01) è disponibile.Diff

Lista Server aggiornata

Per avere una lista di server aggiornata e funzionante, seguite questi semplici passi:





Iniziate a ripulire la vostra lista attuale.
Spostatevi nella finestra Server di eMule e con un click col tasto destro su un punto qualsiasi dell'elenco scegliete Elimina tutti i server.
Alla richiesta di conferma date OK.

eMule serverlist








Andate ora in Opzioni → Server e abilitate le sole caselline come in figura.

Cliccate infine sul pulsante Lista…

eMule serverlist



Se richiesto, confermate con SI che intendete creare un nuovo file addresses.dat.
Vi si aprirà ora una pagina vuota, generalmente in Notepad, in cui dovrete inserire gli URL delle liste fidate.

eMule serverlist



Vi consigliamo le seguenti liste: copiatele e incollatele nel vostro file, poi chiudete il file dalla X in alto a destra e salvate tutto. Riavviate infine eMule!

http://peerates.net/servers.php
http://www.gruk.org/server.met
http://www.emule-mods.it/download/server.met
http://upd.emule-security.org/server.met
http://shortypower.org/server.met



Non dovrete ora più preoccuparvi di nulla, perché la procedura illustrata consentirà al vostro eMule di scaricare automaticamente una lista aggiornata di server eD2K ad ogni nuovo avvio!
Le opzioni selezionate eviteranno inoltre il download automatico di server spia, fake o che inviano spam nelle ricerche. Per sicurezza, tuttavia, occasionalmente ripetete il primo passaggio e eliminate tutti i server della lista, così da essere sicuri che al successivo riavvio avrete una lista sicura.

Per aggiornare la vostra lista server potete usare altri metodi, che però essendo manuali richiedono un continuo lavoro di manutenzione da parte vostra. Se non volete perdere il vostro tempo a ricercare liste improvvisate, e spesso non fidate, usate il metodo automatico precedentemente descritto.



Un primo modo è quello di inserire l'URL nel riquadro Aggiorna server.met da URL. Dopo aver cliccato su Aggiorna inizierà il download della lista dei server.

Aggiorna server.met da URL



Un secondo modo permette di aggiungere il singolo server alla lista, semplicemente digitando il suo IP o Indirizzo e la sua Porta. Non è molto utile in quanto aggiunge un server per volta e solo a patto di conoscerne l'IP e la Porta.

Nuovo Server



E' possibile infine aggiornare direttamente dal vostro browser cliccando sul link eD2K che alcuni siti mettono a disposizione.

Abbandonare i server

Qualche parola sullo stato corrente dei vari server ed2k online: un breve riassuntino in giro per la rete vi porterà a mille e più pagine in cui vengono proposte liste, alcune sicure, altre semplicemente rimpinzate di qualsiasi server capiti a tiro… Purtroppo al momento i server utili sono meno di una decina, e ad eMule servono per:

  • mettere in comunicazione gli ID Bassi con il resto del mondo
  • fornire le prime fonti per poter scaricare un file

Il software che è installato sui server non riceve alcun aggiornamento da diversi anni oramai, e le chiusure di alcuni server importanti hanno portato gli sviluppatori di eMule a concentrarsi sempre di più sulla rete Kad per la ricerca delle fonti per i file. Dopo anni di consolidamento della rete, il 96% degli utenti collegati ai server è raggiungibile anche con la rete Kad.

Citando dati di fatto, la rete Kad (e la ricerca dei file effettuata usando questa rete) è meno performante in termini di tempo impiegato a trovare le fonti (una ricerca su Kad impiega in media 15-20 sec, una sui server quasi sempre meno di 10) e sul momento mostra meno fonti di quelle consolidate sui server. Se però sapete come funziona lo Scambio Fonte, sapete anche che se mettete in download un file con 100 fonti “dichiarate”, eMule trova da sè tutte le rimanenti utilizzando proprio lo Scambio Fonte che assicura di raggiungere in tempi brevi chiunque possieda il file che vi interessa e accodarsi. In più, per diminuire il carico di lavoro il server spesso mostra 100 fonti, ma quando mettete in download il file vi passa effettivamente solo una decina di fonti.

Va da sè che se ricercate un file con la rete Kad, per la natura serverless della rete stessa, vi verranno mostrate meno fonti disponibili per quel file. Il risultato finale è sempre lo stesso però, cambia solo il “metodo” di farvi vedere i risultati:

  • il server vi mostra tutte le fonti disponibili per quel file attualmente “online” e poi ve ne trasmette solo una parte
  • la rete kad vi mostra tutte le fonti per quel file trovate al momento, e ve le trasmette tutte

Sia la rete kad che la rete dei server infatti servono per mettervi in comunicazione con una piccola parte degli utenti che hanno il file che vi interessa, ben sapendo che una volta individuato il file, la maggior parte del “lavoro” di ricerca verrà svolta dallo Scambio Fonte.

I server inoltre sono più soggetti a fake e devono necessariamente essere fidati…

Con tutte queste premesse non scandalizzatevi quando vi diciamo che potete anche abbandonare la connessione ai server e affidarvi completamente alla rete kad, senza subire rallentamenti di sorta.

Buon download ;-)