Strumenti Utente

Strumenti Sito

Esporta PDF Esporta ODF News

it:guide:advanced:skin
Traduzioni di questa pagina:

Questa versione (2013/08/29 00:53) è stata Approvata da niphlod.La versione Precedentemente Approvata (2013/08/05 15:29) è disponibile.Diff

Skin, icone e colori

eMule, come oramai sempre più programmi, permette la personalizzazione della sua interfaccia grafica.

Icone

Navigando nel web (uno dei siti + forniti è www.kademliaskins.net) si possono trovare dei file con estensione bmp che caricati al posto dell'attuale interfaccia modificano tutte le icone.

Una volta scaricati questi file va indicato a eMule il percorso per trovarli facendo click destro sulla barra degli strumenti –> skin della barra degli strumenti –> Seleziona bitmap della barra degli strumenti come da immagine:

barra strumenti

Nel caso si abbiano varie skin e si volesse trovare un modo per passare velocemente da una all'altra si può indicare a eMule la cartellada cui attingere le immagini facendo click destro sulla barra degli strumenti–> skin della barra degli strumenti –> Seleziona cartella bitmap per la barra degli strumenti: così facendo nel sottomenu skin della barra degli strumenti compariranno i nomi delle altre barra degli strumenti e cliccando sul nome verra caricata la barra degli strumenti selezionata.

Lo Skinner: cambiamento colori

Nel caso non ci accontentassimo delle barre che si trovano su internet allora con lo skinner potremo creare dei veri e propri profili skin decidendo ogni singolo colore e ogni singola icona con la descrizione della stessa.

Aprendo lo skinner vi troverete davanti a una schermata come questa:  skinner

In realtà questa è la schermata in italiano. Se vi si dovesse presentare in inglese, andate su Preferences–>Skinner language, scegliete italiano dal menù a tendina (appare se cliccate nello spazio bianco affianco a Skinner language), e date l'ok. La traduzione in italiano lascia effettivamente un pò a desiderare e alcune voci sono mancanti, ma perlopiù sono errori di battitura.

Ora, a prima vista può sembrare complicato, pieno di lettere e simboli mai visti, però procediamo con ordine.

In alto, avete due tendine. La prima serve per cambiare i colori delle varie sezioni di eMule, la seconda, per cambiare le icone.

Partiamo col capire quali colori si possono cambiare: tutti!

Quasi ogni lista che scegliete dalla tendina contiene 3 stringhe, che equivalgono a 3 colori: sono nella forma xxxBk, xxxFg, xxxHl.

Per chi sa l'inglese, o ha a che fare con programmi di fotoritocco, Bk, Fg e Hl stanno a significare rispettivamente Background, Foreground e Highlight.

Per chi invece non mastica queste cose, in eMule significa cambiare i colori dello sfondo (background), delle scritte in primo piano (foreground) e della selezione (highlight).

Un rapidissimo esempio passo passo (ammazzerà gli occhi, ma è molto didattico): se andate a scegliere la seconda voce dalla tendina, Colori lista dei Server, vi troverete 3 voci: ServersLvBk, ServersLvFg e ServersLvHl.

 esempio

Se fate doppio click sullo spazio bianco in corrispondenza del colore che volete andare a modificare, vi si apre una finestrella in cui potrete sceglierlo.

 scelta colori

Una volta scelto (un bell'arancione) e dato l'OK, lo sfondo della finestra dello skinner diventerà arancione, e sulla riga corrispondente appariranno i valori RGB (Red Green Blue) del colore selezionato (per l'arancione sono 255,128,0). Cliccate ora sulla seconda riga, scegliete il grigio al quarto posto dell'ultima riga e date l'ok.

Le scritte della finestrella dello skinner diventeranno grigie e sulla riga corrispondente i valori RGB saranno 128,128,128.

Ora click sulla terza riga, scegliete il verde che sta sul quarto posto della prima riga e date l'ok. I valori RGB nell'ultima riga saranno 0,255,128.

 skinner

A questo punto, per vedere su eMule come saranno i colori, cliccate su Salva, andate nella cartella di eMule (di solito è C:\Programmi\eMule) e salvate il file come prova.eMuleSkin.ini.

 salva

Per caricare la nuova skin che abbiamo appena creato, clicchiamo col tasto destro su una parte vuota della barra strumenti di eMule, scegliamo Profili Skin–>Scegli una Skin… e selezioniamo prova.eMuleSkin.ini.

Per verificare se eMule l'ha caricata, se cliccate ancora col tasto destro su una parte vuota della barra e scegliete Profili Skin, dovreste avere il segno di spunta affianco al percorso completo del file che abbiamo creato, ma soprattutto, se ora andate alla schermata server, dovreste avere una situazione del genere:

 esempio

Abbiamo quindi il colore arancione per lo sfondo, il grigio per le scritte e il verde per la selezione.

Come avete modificato la lista dei server, potete modificare tutti gli altri colori di eMule, esattamente come abbiamo fatto ora.

Le uniche liste con eccezioni rispetto quanto vi ho detto sopra, sono tutte quelle dopo Colori delle Infobox delle Statistiche, che non hanno il valore Hl, e la lista Colori dei Risultati Ricerca, che ne ha di aggiuntivi: SearchResultsLvFg_Downloading, SearchResultsLvFg_DownloadStopped, SearchResultsLvFg_Sharing, SearchResultsLvFg_Known, SearchResultsLvFg_AvblyBase che rispettivamente stanno a indicare i colori di: file che state scaricando, file che avete scaricato ma cancellato prima del completamento, file con numero alto di fonti, file che avete già scaricato in passato e infine file che non hanno fonti complete.

Lo skinner: cambiamento icone

La seconda parte della guida è molto + semplice. Per cambiare le icone di eMule, dovete semplicemente mettere quelle che vi interessano in una cartella che non sposterete più facendo solo attenzione alla dimensione delle stesse (16×16 oppure 32×32 se espressamente indicato), (il mio consiglio è di creare una cartella Ico nella cartella di installazione di eMule), scegliere un elemento dalla tendina di destra e cliccare due volte sull'icona nella finestra in basso per poterla cambiare … anche qui facciamo un piccolo esempio pratico corredato da screenshot.

 screenshot

Scegliamo di cambiare l'icona di Kademlia, doppio click al solito posto, si aprirà la schermata seguente:

skinner Lo skinner “punta” direttamente alle icone predefinite di windows, che sono contenute nel file shell32.dll: per chi è avvezzo di icone saprà che qui sono contenute tutte o quasi le icone che servono a windows per funzionare correttamente.

Cliccando su Sfoglia potrete tranquillamente andare a selezionare le vostre icone contenute nella cartella che avete preparato in precedenza.



Selezionate l'icona che volete sostituisca quella di default per la sezione Kademlia di eMule:

 seleziona icona

Vi si aprirà quindi un altra finestra di conferma (i file ico possono contenere + formati di un'icona), scegliete l'icona, e cliccate su ok.

 conferma

Dopo questi passaggi, la situazione dello skinner dovrebbe essere la seguente:

 riepilogo situazione

E se provassimo a caricarla? Ecco il risultato!

risultato

Sapete tutto quello che c'è da sapere ….. buono skinning ;)

niphlod